Domande & Risposte

/Domande & Risposte

La garanzia rilasciata da Accademia Mugnano copre il prodotto da difetti di fabbricazione per 2 anni (o più ove specificato) dalla data di acquisto documentata dallo scontrino/documento fiscale. La garanzia è valida solo se vengono rispettate rigorosamente le condizione d’uso indicate nelle istruzioni. Questa garanzia non copre gli usi non conformi, gli impieghi diversi dal normale uso domestico (utilizzo in strutture commerciali, riparazioni improprie, abusi, negligenze, cadute ecc), il deterioramento e la decolorazione dei rivestimenti. Gli effetti e danneggiamenti prodotti dal lavaggio in lavastoviglie non vengono coperti dalla garanzia. L’azienda si riserva di riparare o sostituire il prodotto qualora i difetti riscontrati rientrano nella garanzia; in caso contrario il prodotto verrà rispedito al cliente. I ricorsi alla garanzia devono essere accompagnati dalla prova d’acquisto e indirizzati a Stovmon srl – Ufficio Qualità, ss 7 Appia km 189,200 – 81056 Sparanise (CE).

Questa garanzia tutela l’acquirente in modo superiore rispetto ai diritti del consumatore previsti dalle leggi vigenti.

No. E' una sostanza inerte. Vale a dire che non ha reazioni chimiche a contatto con gli alimenti e l'acqua. E' regolarmente utilizzato per l'uso alimentare con l'approvazione degli Istituti di Ricerca Mondiali. Inoltre trova applicazione anche in campo medicale.

Perchè si confonde l'antiaderente con le sostanze chimiche di cui è formato. Nello specifico l'antiaderente è composto da un ingrediente chiamato politetra-fluoroetilene (PTFE), che a sua volta comprende il PFOA (acido perfluorootanico) in piccolissime parti. Quest'ultima è la sostanza incriminata. Il PFOA viene però totalmente eliminato nella fase di lavorazione per l'ottenimento del PTFE stesso, tramite una cottura del materiale ad una altissima temperatura per lungo tempo. Quindi PFOA non è presente nel prodotto finale.

Dal 2015 tutti gli antiaderenti di ACCADEMIA MUGNANO sono PFOA free già nelle sue materie prime.

L'antiaderente utilizzato per tutte le padelle di ACCADEMIA MUGNANO è un prodotto selezionato che rispetta tutti i parametri per la sicurezza nel settore alimentare.

Al fine di ottenere le prestazioni ottimali ed una maggiore durata da una padella antiaderente, Vi indichiamo alcuni e semplici accorgimenti a cui attenersi:

  1. Al primo utilizzo lavare la padella antiaderente con cura in acqua calda e sapone, poi dopo averla asciugata è bene ungere leggermente con olio o burro la superficie interna;
  2. Prima di usare una padella antiaderente controllare sempre sull'etichetta le tipologie di piano da cottura con cui può essere adoperata (gas, vetroceramica, induzione, forno);
  3. Utilizzare una fonte di calore dal diametro inferiore a quello della padella antiaderente;
  4. Non mettere mai la padella antiaderente vuota sul fuoco, un lungo surriscaldamento a temperature elevate può rovinare l'interno;
  5. Utilizzare utensili in legno o in plastica per girare i cibi. In questo modo si evita di graffiare il fondo della padella antiaderente;
  6. Cuocere sempre a temperatura moderata evitando di tagliare gli alimenti in cottura direttamente nella padella antiaderente;
  7. Quando si utilizza la padella antiaderente su piastre in vetroceramica, evitare di farla scivolare sulle piastre stesse;
  8. Per il lavaggio a mano della padella antiaderente adoperare spugnette non abrasive (es.pagliette metalliche e/o spugne ruvide) e senza l’impiego di prodotti chimici aggressivi;
  9. Per il lavaggio in lavastoviglie della padella antiaderente, preferire cicli a temperature moderate (30°/50°) con un dosaggio di detersivo al minimo consigliato e senza lucidante;
  10. Per la padella antiaderente adatta all’uso su piani a induzione, non tenerla vuota sulla piastra per più di 1 minuto;
  11. Stivare la padella antiaderente con attenzione, evitando di graffiare il rivestimento antiaderente a garanzia di una maggiore durata;

utilizzo-in-forno

Se non espressamente indicato, come ad esempio le teglie, gli articoli provvisti di manici e maniglie non possono essere utilizzati nel forno.

I manici e le maniglie adoperati da Accademia Mugnano resistono alle alte temperature ma non sono idonei per la loro permanenza in forno. Pertanto al fine di evitare che questi si danneggino rendendo inutilizzabile lo strumento di cottura, evitare il loro utilizzo nel forno.

 

Ogni articolo ha delle modalità di utilizzo e il miglior modo di evidenziarle è attraverso simboli che però non sempre riescono a soddisfare le esigenze di tutti. Qui di seguito potrai trovare la descrizione di ogni simbolo utilizzato sui cataloghi di Accademia Mugnano.

temperatura-moderata

Una temperatura moderata si aggira tra i 170° e 190°.
Resta ovvio che se si parla di una Teglia da Forno questa può essere adoperata senza alcun problema anche a temperature di 200°, ma se parliamo di una padella sicuramente per salvaguardarne le funzionalità, consigliamo non temperature elevate tali che possano rovinare esteticamente gli esterni (in caso di vernici brillanti).

Comunque sia non surriscaldare mai il recipiente "vuoto".